fbpx
Spedizione gratuita variabile per categoria prodotto.
Logo IT.A.L.I.A

Wine and Food ITALIA Bevi responsabilmente.

Ciao e Benvenuto! Hai già compiuto 18 anni?

Mi dispiace ma per visualizzare i contenuti devi avere 18 anni

Sarde in saor

Pesce
Secondi
Il piatto che rispecchia la tradizione veneziana.
Tempo cottura:
50 min
Ingredienti
500 g - Sardine
1 bicchiere - Aceto di vino bianco
1 cucchiaio - Zucchero
100 g - Pinoli
Olio Extra Vergine di Olive
1 kg - Cipolle bianche
q.b. Alloro
q.b. Sale
q.b. Uva passa
q.b. Pepe rosa in grani
Preparazione
Sbucciare le cipolle, tagliatele a metà e lasciatele in ammollo in acqua fredda per circa 30 minuti. Ammollate l’uva passa in acqua tiepida. Prendete le sarde e infarinatele bene da entrambi i lati.

Scuotetele per eliminare la farina in eccesso e friggetele in abbondante olio di semi. Poi scolatele e ponetele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, infine salatele.

Tagliate le cipolle in fettine sottili e mettetele ad appassire a fuoco basso in un ampio tegame con l’olio extravergine d’oliva, alzate il fuoco, salate, aggiungete l’aceto di vino bianco, l'uvetta, pinoli e l'alloro e lasciate sfumare, proseguite la cottura per alcuni minuti e spegnete il fuoco. Ponete quindi in una terrina uno strato di sarde fritte.

Coprite con il composto appena creato, componete in questo modo altri due strati, fino a finire gli ingredienti.

Terminate con abbondanti cipolle, pinoli, uvetta, 2 foglie di alloro e pepe rosa in grani.

Lasciate riposare in un luogo fresco per almeno 24 ore.

Abbinamento
CHARDONNAY & RESILING

Non sei ancora iscritto alla nostra Newsletter?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per rimanere aggiornato su sconti e novità.